Per essere uno di noi segui la pagina ufficiale Facebook adesso

 

NOMEN ANGELS - FONTE ROMA BASKET 69-64

 

Parziali: 14-17; 28-31; 48-43

 

Nomen Angels: Faccenda 16, Di Marino 4, Bontempi 1, Battilocchi 8, Cassì 8, Chirichilli 16, D'Alessio 9, Ippoliti 6, Ferrigno 1, Cro. All. Belisario

Fonte Roma Basket: Ranocchia 2, Pasquali 3, Migliorati 1, Capobianco 2, Dell'Oca 18, Tomassini 21, Fattore, De Berardinis 12, Marini 3, Paris, Pirino 2, Mantovani. All. Cerroni

 

È la Nomen Angels ad aggiudicarsi Gara 1 dei quarti di finale Playoffs, al termine di una sfida molto combattuta e rimasta in equilibrio praticamente fino agli ultimissimi possessi. 
È stato un match dai due volti quello andato in scena sul parquet del Pamphili Village, con gli ospiti che si sono fatti preferire in un primo tempo in cui hanno tenuto sempre la testa avanti, ma terminato con appena tre lunghezze di vantaggio a causa delle pessime percentuali avute dalla linea del tiro libero e di qualche canestro facile di troppo concesso agli avversari. Al ritorno in campo dagli spogliatoi, invece, è stata la squadra di coach Belisario a prendere in mano le redini del gioco, provando più di una volta a trovare lo strappo decisivo, soprattutto negli ultimi minuti del terzo periodo. Ma Capobianco e compagni, nonostante gli evidenti problemi di falli, hanno comunque avuto il merito di rimanere incollati ai padroni di casa senza però riuscire a ritrovare il vantaggio e chiudendo con il 69-64 finale.
Mercoledì sera alle 19 si ritornerà nuovamente in campo, questa volta sul parquet del PalaFonte, con i ragazzi allenati da coach Riccardo Cerroni che proveranno ad allungare la serie a Gara 3.

Partner

#WEAREFONTE
Top